///

Place Internationale – Pratiche e culture urbane a Berlino

JOCHEN BECKER / station urbane kulturen | metroZones
LICIA SOLDAVINI / Urbane Praxis

La “station urbane kulturen” opera dal 2014 come parte del Kunstverein nGbK tra i grattacieli di un complesso residenziale di Berlino-Hellersdorf. Si tratta di uno spazio espositivo e discorsivo, di uno spazio di progettazione e un luogo di lavoro e di collaborazione tra artisti e residenti.
In un’area verde denominata “Place Internationale”, nelle vicinanze, vengono esplorate forme di arte nello spazio pubblico. Con la sua presenza duratura alla periferia della città, il nGbK e la “station urbane kulturen” rafforzano le pratiche democratiche locali e riflette sul futuro di un quartiere attraverso l’impegno culturale e artistico.
Come consolidare queste esperienze in percorsi strutturali e istituzionali, ma senza fossilizzarle? Come possono esistere le culture urbane nella periferia e come si collegano con altri progetti partner oltre i loro confini?

Potrebbero interessarti

Urban Arena
///
RomaBombay – Canzoni dalla città mondo
Due ore di grandi canzoni che si alterneranno a poesie di strada, parole d’amore, impegno…
Urban Arena
///
Elena Bonelli “Dallo Stornello al Rap” – Lectio in concert e Contest
Un evento musicale e letterario con la presentazione del libro “Dallo Stornello al rap” raccontato…
Urban Arena
///
Polo Ex Fienile “Socialità e musiche rituali nella Roma transculturale”
In collegamento dal Polo ex Fienile di Tor Bella Monaca A cura di UNIVERSITÀ DI…
Urban Arena
///
“100 Panchine per Roma” nel sito archeologico di Gabii
In collegamento dall’opera di Cittadellarte – Fondazione Pistoletto “100 Panchine per Roma” nel sito archeologico…
Urban Arena
///
Giulia Anania “Grand Tour maratona delle periferie”
Report montato in tempo reale del GRAND TOUR, MARATONA DELLE PERIFERIE DI ROMA di Giulia…
Urban Arena
///
Videointervista a Michelangelo Pistoletto e Giorgio de Finis
In collegamento da Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, Michelangelo Pistoletto in dialogo con Giorgio de Finis…
Menu