///

BELLA STORIA – LUCA MARCHETTI – Le scuole di Roma Est. Una storia di educazione civica

BELLA STORIA -FESTIVAL NARRAZIONI DI STRADA

Alla fine degli anni ’50 il boom edilizio e la massiccia immigrazione interna cambia il volto di Roma. La città comincia ad espandersi senza freni, ai margini del centro storico sorgono borgate e quartieri popolari dove centinaia di famiglie provenienti da tutta Italia si stabiliscono, andando a fondersi con i vecchi abitanti.
Questi nuovi cittadini, spesso stipati in quartieri e zone tenute ai margini dalle politiche istituzionali, richiedono diritti sacrosanti: la casa, i servizi igienici, l’istruzione.
È proprio che, in risposta di quest’ultima battaglia, a Roma Est, tra gli anni 50 e 60 sorgono scuole, licei e istituti superiori, i primi fuori le mura aureliane, luoghi pronti a
raccogliere i figli delle classi popolari. Nati con nomi altisonanti come Benedetto Da Norcia, Francesco d’Assisi, Sandro Botticelli, questi nuovi edifici scolastici diventano punti fermi nello sviluppo civico e culturale delle periferie romane.

Modera ANDREA MARTIRE

Scuola di frontiera
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Potrebbero interessarti

Scuola di frontiera
OSSERVATORIO NAZIONALE PER L’INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI E PER L’INTERCULTURA – Gruppo Periferie
Scuola e territori a confronto nelle periferie Coordinatrici ELENA DE FILIPPO e MILENA PISCOZZO Nella…
Scuola di frontiera
LICEO SCIENTIFICO FRANCESCO D’ASSISI – Uno, nessuno, Centocelle
Presentazione dei murales realizzati a scuola per i progetti “Uno, Nessuno, Centocelle” e “Arte a…
Scuola di frontiera
Fondazione Paolo Bulgari – Progetto Tornasole “Dispacci dalla Frontiera”
Nel mondo antico il confine identificava una linea di separazione netta tra realtà appartenenti al…
Scuola di frontiera
Teatro di Roma “Periferia e integrazione teatrale”
Periferia e integrazione teatrale 26 anni di laboratori teatrali nelle scuole di Roma Il laboratorio…

CITTADINI E PERIFERIE.
FAI SENTIRE LA TUA VOCE.

Presentati alla community e invia il tuo
videomessaggio a info@iperfestival.it

Menu